Perché l’acciaio è il materiale ideale per le costruzioni di strutture antisismiche?  basta prendere come esempio i Paesi del Giappone e della California, in cui il rischio sismico è davvero elevato: l’utilizzo di costruzioni in acciaio antisismiche e la diffusione di esse ne sono la conferma.

Ma quali sono le azioni che un progettista deve adoperare al fine di realizzare una struttura sismo-resistente?

Esistono due tipologie di progettazione a cui ricorrere:

  • Realizzare strutture che reagiscono “per massa”: caratterizzate da membrature molto resistenti che, in presenza di attività sismica di elevata intensità, risultano essere soggette ad un regime di sforzi di tipo ELASTICO. Al fine di determinare questo comportamento, è necessario conferire alla struttura un’elevata rigidezza.
  • Realizzare strutture dette “dissipative”: ossia strutture che, grazie alla deformazione plastica controllata ed affidabile, sono in grado di dissipare parte dell’energia sismica in ingresso, assumendo un comportamento globale “duttile”. Esse, al contrario delle prime, consentono l’utilizzo di membrature più leggere.

Ma vediamo perché, i principali Paesi colpiti dai più disastrosi eventi sismici, scelgono le costruzioni in acciaio antisismiche.

  • DUTTILITÀ
  • FLESSIBILITÀ
  • LEGGEREZZA

 

Costruzioni in acciaio antisismiche

Duttilità

Il comportamento duttile dell’acciaio, offre una maggiore capacità di deformazione alle strutture, è quindi il modo migliore per resistere all’attività sismica dei terremoti.

Con un comportamento duttile, le energie in eccesso riescono ad essere facilmente assorbite attraverso una maggiore dissipazione, proprio grazie ad una deformazione plastica dei componenti strutturali.

 

Flessibilità e Leggerezza

Nelle zone sismiche, le costruzioni in acciaio, consentono un ulteriore vantaggio, cioè quello della flessibilità e della leggerezza.

Le strutture di tipo rigido e pesante, quando colpite da un sisma, attraggono forze maggiori.

Le strutture in acciaio invece, essendo più flessibili e leggere, attraggono forze minori.

Grazie a questa riduzione, viene ridotto anche il costo della sovrastruttura e delle fondamenta di una costruzione.

Le costruzioni in acciaio antisismiche sono poi più leggere rispetto ad altri materiali.

Riducendo la massa della struttura si riducono automaticamente le forze sismiche di progetto.

Pensate che alcune costruzioni in acciaio sono addirittura così leggere da rendere non indispensabile la progettazione antisismica.

Leggi di pi: ristrutturare con l’acciaio

 

CSM Acciaio, opera nella realizzazione di strutture in acciaio, implementando anche costruzioni in acciaio antisismiche.

isomar_scopridipiu

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here