Siderurgia: Federacciai, Italia prima in Europa per riciclo acciaio

Vuoi una casa che sia anche ecologica? Arrivano ottime notizie per quanto riguardo il riutilizzo dell’acciaio.

Nel 2018 le acciaierie italiane hanno riciclato nei propri forni circa 19 milioni di tonnellate di rottami ferrosi, confermando l’Italia al primo posto in Europa per il riciclo dell’acciaio.

Quasi il 95% dell’acciaio italiano nel 2018 è stato prodotto da impianti dotati di un Sistema di Gestione Ambientale certificato (Iso 14001), con un incremento del 25% dei siti certificati negli ultimi sei anni.

Lo standard ISO 14001 (tradotto in italiano nella UNI EN ISO 14001:2015) è uno standard certificabile, ovvero è possibile ottenere, da un organismo di certificazione accreditato che operi entro determinate regole, attestazioni di conformità ai requisiti in essa contenuti.

Certificarsi secondo la ISO 14001 non è obbligatorio, ma è frutto della scelta volontaria dell’azienda che decide di stabilire un proprio sistema di gestione ambientale.

Sono alcuni dei dati evidenziati nella terza edizione del Rapporto di Sostenibilità di Federacciai, la federazione che rappresenta le imprese siderurgiche italiane.

Inoltre, secondo gli ultimi dati rilevati dall’Istat, la metallurgia, di cui la siderurgia rappresenta oltre il 60% dell’attività, si è confermata il secondo principale settore manifatturiero per investimenti in tutela ambientale, preceduta di poco dal settore petrolifero.

La siderurgia italiana, secondo il rapporto di Sostenibilità, attraverso innovazioni e investimenti, si conferma tra le più efficienti dal punto di vista energetico rispetto alle principali siderurgie europee, con performance “ampiamente migliori” di Germania, Francia e Inghilterra.

Insomma, l’acciaio è il materiale del futuro che però hai a disposizione già oggi.

Per questo così tanti architetti famosi lo stanno usando sempre di più per costruire le “case del futuro

Perché scegliere una casa ecologica in acciaio?

  • Sono più ecologiche;
  • Ben coibentate, facendoti risparmiare sulla bolletta;
  • Ottengono una classificazione energetica molto più alta: A, A+ o GOLD.
  • Rapidità di realizzazione: per le case in acciaio occorrono 3/6 mesi circa, facendoti risparmiare sui lavori.

Questi sono solo alcuni dei vantaggi delle case in acciaio.

Creare una casa in acciaio, ti permette di uscire dallo strano mercato immobiliare e non avere sorprese dopo l’acquisto.

Per costruire la tua casa del futuro, affidati agli esperti dell’acciaio, contatta CSM per avere maggiori informazioni sulle case in acciaio prefabbricate:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here