Le tipologie di acciaio COR-TEN e i loro vantaggi

Abbiamo già parlato a linee generali dell’acciaio COR-TEN: un acciaio di successo.

In questo articolo invece vogliamo approfondire le tipologie di acciao COR-TEN, analizzandole una per una e i suoi vantaggi principali.

Ricordiamo che l’acciaio COR-TEN si divide in tre tipologie:

  • Acciaio COR-TEN A;
  • Acciaio COR-TEN B;
  • Acciaio COR-TEN C.

A seconda alla diversa composizione chimica ed allo spessore, questi tre tipi di acciaio COR-TEN presentano differenti caratteristiche di resistenza alla corrosione atmosferica e di resistenza meccanica.

E’ quindi opportuno specificare che una tipologia è più idonea rispetto ad un’altra:

  • Il tipo A è particolarmente adatto alle applicazioni architettoniche;
  • I tipi B e C, si presentano meglio nel caso di strutture fortemente sollecitate.

Acciaio COR-TEN A

Grazie alla composizione chimica di questa tipologia di acciaio, denominata “al fosforo“, conferisce a questo tipo di acciaio una resistenza all’attacco degli agenti atmosferici da 5 a 8 volte superiore a quella di un comune acciaio al carbonio.

Il tipo A è l’acciaio più adatto per essere impiegato allo stato non pitturato e, per il suo aspetto, è particolarmente idoneo alle applicazioni architettoniche.

Nella pratica:

  • In un’atmosfera industriale o rurale, la corrosione del COR-TEN A non verniciato si arresta dopo aver provocato una diminuzione di spessore di circa 0,05 millimetri;
  • In ambiente marino progredisce leggermente col passare degli anni, rimanendo comunque inferiore alla corrosione nei comuni acciai al carbonio.

Il COR-TEN di tipo A, viene solitamente prodotto in spessori fino a 12,5 millimetri.

Acciaio COR-TEN B

Il tipo B invece viene comunemente denominato “al vanadio” ed è caratterizzato da una composizione chimica in grado di mantenere elevate caratteristiche meccaniche anche in forti spessori.

La sua resistenza alla corrosione atmosferica è di circa quattro volte superiore a quella di un comune acciaio al carbonio.

Anche il B può essere impiegato allo stato non pitturato, senza però raggiungere gli effetti estetici simili a quelli del COR-TEN A.

Trovano vasta applicazione in tutte quelle costruzioni, anche complesse, data la gamma estesa di spessori in cui sono disponibili (fino ed oltre i 100 mm), in cui vengono richieste un’elevata resistenza meccanica e una buona resistenza alla corrosione atmosferica.

Acciaio COR-TEN C

Il tipo C, introdotto nel mercato di recente, ha una resistenza meccanica notevolmente superiore agli altri due tipi, conservando comunque le caratteristiche di resistenza alla corrosione atmosferica di circa 4 volte superiori a quelle degli acciai al carbonio.

Questo tipo offre nuove possibilità di impiego, specialmente in quelle applicazioni per le quali le moderne tecniche di progettazione richiedono materiali aventi una resistenza meccanica sempre più elevata.

I prodotti di tipo C sono fabbricati con spessori fino a 25,5 millimetri, ad eccezione dei profilati il cui spessore è di massimo 19 millimetri.

CSM, da sempre impegnata nella realizzazione di strutture in acciaio, utilizza l’Acciaio COR-TEN in opere di architettura e non solo.

Ecco i lavori per la passerella panoramica a Savona che dalla Fortezza Priamar accede al mare.

Passerella realizzata in tre tratti con tralicciature metalliche, che collegano tre terrazze sovrastanti le gallerie ferroviarie.

La struttura portante è stata realizzata in acciaio zincato con rivestimento in acciaio COR-TEN.

Struttura acciaio COR-TEN

struttura in acciaio cor-ten

Per maggiori informazioni sulle strutture in acciaio COR-TEN, contatta i nostri esperti!

button-contattaci-subito-tappetiartigianalicaruso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here