Costruzioni in acciaio: perchè noi di CSM facciamo affidamento a questo materiale

L’acciaio è tra i materiali più utilizzati in diversi campi, tra cui l’aeronautico, navale, ecc…

Anche nel campo edile è sempre stato e continua ad essere elemento fondamentale per la costruzione di strutture particolari come ad esempio grattacieli, ponti, capannoni industriali, ecc…

Vediamo perchè viene utilizzato analizzandone le principali caratteristiche, i suoi pregi e i suoi difetti.

Da cos’è composto l’acciaio?

Innanzitutto l’acciaio è composto da ferro e carbonio, in cui è la quantità di carbonio che influenza principalmente la sua resistenza, aumentando il contenuto di carbonio invece, ne risente la duttilità.

Duttilità, ma che cos’è?

Una parola molto importante oltre che caratteristica principale dell’acciaio.

La duttilità non è altro che la proprietà di un materiale di deformarsi plasticamente sotto carico, perciò capace di avere un tratto plastico molto più grande e una deformazione ultima grande prima di arrivare a rottura.

E’ possibile capire subito le potenzialità di questo materiale confrontandole con il calcestruzzo: un materiale anisotropo e non omogeneo.

Al contrario l’acciaio possiede entrambe queste caratteristiche.

Ma cosa intendiamo per omogeneo e isotropo?

L’isotropia è la proprietà di un materiale in cui la risposta ad una sollecitazione esterna non dipende dalla direzione di applicazione della stessa.

Ad esempio, il legno e il calcestruzzo non sono materiali isotropi in quanto se applichiamo una forza nella direzione longitudinale della fibra avremo un risposta migliore rispetto all’applicazione della forza perpendicolarmente alla fibra.

Omogeneo invece significa che le sue proprietà sono indipendenti dalla posizione.

Vi sono poi altre caratteristiche che rendono l’acciaio molto completo come la resistenza sia a trazione che a compressione al contrario del calcestruzzo che è un materiale con bassissima resistnza a trazione.

Le costruzioni in acciaio

L’aspetto più importante dell’acciaio è il suo rapporto resistenza – peso molto alto.

Questo significa che con profili molto più piccoli rispetto a quelli che avremmo in calcestruzzo, abbiamo prestazioni di resistenza molto più alte.

Questo comporta l’utilizzo dell’acciaio soprattutto in strutture molto alte come grattacieli oppure strutture come capannoni industriali.

3 motivi per cui è necessario rivolgersi a CSM Acciaio per le costruzioni in acciaio:

  • Specializzazione professionale: CSM Acciaio è in grado di fornire nell’ambito del proprio lavoro, una specializzazione nel settore delle costruzioni in acciaio, realizzando lavori specifici e sulla base delle esigenze del cliente.
  • La qualità nel lavoro: CSM Acciaio è qualificata da un sistema di qualità UNI EN ISO 9001:2008, certificata per processi di saldatura acciaio UNI EN ISO 3834-2 pertanto dispone di WPQR, WPS e patentini saldatori ed è attestata come Centro di Trasformazione dell’Acciaio.
  • Esperienza nel settore: CSM Acciaio, nata nel 2004 e dotata di esperienza pluriennale nel settore delle costruzioni in acciaio, è sinonimo di puntualità, competenza e serietà in ogni tipo di lavorazione metallica.
  • Team di professionisti: non solo operai ma anche un team composto da ingegneri esperti in grado di fornire una consulenza qualitativa per ogni tipo di problematica.

Per la realizzazione di costruzioni in acciaio, l’esperto è importante. 

CSM Acciaio, dalla costruzione alla messa in opera è al fianco di ogni tua esigenza.

Contattaci per informazioni o preventivi direttamente da qui:

button-contattaci-subito-tappetiartigianalicaruso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here