Costruire casa in acciaio: 7 vantaggi che vi faranno cambiare idea

Nella scelta di utilizzare un materiale come l’acciaio per costruire casa, sono molte le condizioni favorevoli che si traducono in vantaggi non solo di tipo economico: sicurezza, basso impatto ambientale, abbattimento dei costi generali, prestazioni energetiche, versatilità, riduzione dei costi di manutenzione e isolamento termico. Ma vediamo nel dettaglio i 7 vantaggi di costruire casa in acciaio.

1. Costruire casa in acciaio: SICUREZZA

I recenti eventi sismici che hanno colpito il nostro Paese, hanno portato alla luce ancora una volta, la necessità della riduzione del rischio sismico nel nostro Paese.

L’acciaio risponde ai più severi requisiti costruttivi per la costruzione in zona sismica.

Le strutture in acciaio infatti garantiscono la possibilità di assorbire l’energia sismica utilizzando le elevate riserve plastiche tipiche del materiale.

Infatti, per diminuire il rischio sismico, è importante realizzare costruzioni più leggere.

Ed è proprio la costruzione in acciaio ad essere dalle 5 alle 10 volte più leggera rispetto al cemento armato.

Ed ecco perchè l’acciaio è il materiale più idoneo anche per gli interventi di ristrutturazione e di adeguamento sismico degli edifici in muratura o cemento armato lesionati.

Costruire casa in acciaio significa anche sentirsi al sicuro da scariche atmosferiche: la casa sarà un enorme guscio di protezione in grado di scaricare direttametne a terra qualsiasi scarica elettrica naturale o artificiale.

2. Costruire casa in acciaio a basso impatto ambientale

Non solo è più sicura, una casa in acciaio diminuisce anche l’impronta sul pianeta.

Grazie all’elevato rapporto resistenza/peso dell’acciaio, le costruzioni metalliche richiedono un minor quantitativo di materiale rispetto a costruzioni tradizionali, riducendo l’impatto ambientale degli edifici.

L’acciaio è inoltre un materiale riciclaile al 100% e garantisce la riduzione dei rifiuti in cantiere e delle emissioni di CO2 in atmosfera. Acciaio è sinonimo di sostenibilità.

3. Costruire casa in acciaio: abbattimento dei costi generali

Sostenibilità ambientale, antisismicità, funzionalità, durabilità nel tempo, potenzialità architettoniche, rapidità costruttiva e semplicità di messa in opera.

Tutti questi elementi fanno si che l’acciaio sia un materiale economico da costruzione, riducendo i tempi di realizzazione e i costi della manodopera.

4. Costruire casa in acciaio: le prestazioni energetiche

Costruire in acciaio significa utilizzare soluzioni tecnico-costruttive e materiali che permettono di raggiungere prestazioni energetiche molto elevate per case in classe A.

Grazie a questo materiale possiamo ottenere un elevato isolamento termoacustico, un miglior comfort climatico e una migliore vivibilità degli ambienti interni.

L’acciaio, non essendo conduttore di umidità, consente di avere ambienti salubi e privi di muffe.

5. Costruire casa in acciaio: la versatilità

Questo materiale è molto versatile, infatti, offre al progettista la possibilità di personalizzare le caratteristiche dell’edificio in base alle esigenze del cliente. La modularità del sistema costruttivo permette di spostare facilmente divisori e pareti.

6. Costruire casa in acciaio: la riduzione dei costi di manutenzione

Grazie ai processi con cui viene trattato, l’acciaio non rea danni alla casa nel tempo, in quanto non arruginisce, non si deforma, non subisce spostamenti e questo infatti garantisce vità più lunga alla costruzione riducendo anche i costi di manutenzione.

7. Costruire casa in acciaio: isolamento termico

Per concludere, l’acciaio è un ottimo materiale per l’isolamento termico e per ridurre i costi di riscaldamento, garantenso ottime condizioni climatiche interne.

Per costruire casa in acciaio, affidati agli esperti dell’acciaio, contatta CSM per avere maggiori informazioni sulle case antisismiche in acciaio:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here