Acciaio e architettura: le strutture più importanti nel mondo

Ancora oggi l’acciaio non è molto conosciuto ed è percepito comunemente come freddo ed impersonale ma estremamente versatile, così come dimostra la sua applicazione sempre più frequente in progetti architettonici di grande entità.

Stiamo parlando di un prodotto che dona la piena libertà di espressione, grazie alla sua possibilità di creare luci e spazi difficilmente realizzabili  con i classici materiali.

Elasticità e malleabilità caratterizzano a pieno l’acciaio. Sempre più spesso infatti, è lui il protagonista del design grazie anche alla semplicità con cui si sposa con gli altri prodotti come ad esempio il vetro che permette un’illuminazione naturale creando affascinanti giochi di luce e trasparenze.

Il primo architetto ad aver creduto nell’acciaio è stato l’italiano Renzo Piano.

Ecco 4 esempi di strutture in acciaio realizzate proprio da lui, e anche tra le più belle e famose del mondo.

1.POMPIDOU

Realizzato in collaborazione con Richard Rogers e inaugurato il 31 gennaio 1977, il Centre National d’art et de culture Georges-Pompidou, all’esterno si presenta come un groviglio di tubi colorati, anticipati da pareti in vetro.

Forse non tutti sanno che ogni tubo ha la sua funzione:

  • Il blu è utilizzato per l’impianto di climatizzazione;
  • Il verde per l’impianto dell’acqua;
  • Il giallo per l’impianto elettrico.

pompidou

2. SHARD LONDON BRIDGE

Questa struttura è composta da ben 87 piani, costruito in Southwark a Londra

E’ il grattacielo più alto d’Europa e nella classifica mondiale il 45esimo, con un’altezza pari a 306 metri.

La forma è davvero particolare. sottile e con 11.000 pannelli di vetro che sfruttano al meglio l’energia solare.

shard london

3. NEW YORK TIMES COMPANY

Un altro edificio creato dall’architetto italiano è il New York Times Company, alto ben 319 metri.

Le facciate esterne sono in vetro trasparente con alcuni elementi in ceramica.

Nei lati nord e sud, l’intelaiatura d’acciaio, struttura portante di tutto l’edificio è collocata all’esterno della vetrata; mentre sugli altri due lati è rivestita da una parete di vetro schermata da barre orizzontali in ceramica che fungono da elementi frangisole.

acciaio e architettura: new york times

4. MAISON HERMES

Infine questo edificio, situato a Tokyo, è composto da 15 piani di dimensioni 45×11 metri.

Come spina dorsale dell’edificio, Renzo Piano ha costruito una struttura in acciaio articolata in nodi strutturali costituiti da armonizzatori elastici che bloccano le trasmissioni delle vibrazioni: ogni evento sismico verrà così ben attutito e il palazzo si muoverà secondo movimenti ben definiti e riconosciuti, senza pericolo di crollo.

acciaio e architettura: maison hermes

Ma questa è solo una piccolissima parte di strutture e grandi costruzioni famose nel mondo, progettate e realizzate in acciaio, apprezzate proprio grazie alle sue meravigliose caratteristiche intrinseche.

Oggi, l’acciaio rende anche i sistemi abitativi, dall’architettura più moderna alle costruzioni più “classiche”, leggeri ed ecosostenibili.

Il desiderio comune, soprattutto a fronte degli ultimi eventi accaduti, è proprio quello di vivere in strutture sicure ed antisismiche.

CSM Acciaio costruisce strutture di qualsiasi tipo, dalle civili alle industriali e commerciali.

Per garantire sicurezza ed affidabilità, l’acciaio è la soluzione del futuro.

Save

Save

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here