L’acciaio Inox nelle costruzioni resistente alla corrosione

L’acciaio Inox è uno dei materiali utilizzati per la costruzione edile dal nostro team di CSM Acciaio. Quali sono i suoi utilizzi? perché è considerato vantaggioso?

Tradizionalmente, l’acciaio inossidabile viene utilizzato per

  • La sua capacità di essere resistente alla corrosione;
  • Le sue doti di igienicità;
  • La sua attitudine a mantenersi inalterato nel tempo.

Il motivo per cui è utilizzato nella costruzione edile è soprattutto per la resistenza alla corrosione, basta pensare ad esempio a grondaie, scossaline, ecc… così come per i componenti dell’arredo urbano come i corrimano, i parapetti, ecc..

Che cos’è l’acciaio inox?

L’acciaio inox o acciaio inossidabile, è una lega del ferro, con un valore aggiunto rispetto all’acciaio normale, ovvero un’eccellente resistenza alla corrosione, soprattutto in aria umida o in acqua dolce.

La caratteristica di corrosione dell’acciaio inox

Questa caratteristica è data dalla presenza di elementi in lega, soprattutto cromo, il quale è in grado di passivarsi, ovvero di ricoprirsi di uno strato di ossidi sottile e aderente, praticamente invisibile, dallo spessore equivalente a pochi strati atomici, il quale protegge il metallo, o lega, sottostante, dall’azione di agenti chimici esterni.

I tipi di acciaio inox maggiormente utilizzati nel settore edile

Aggiungiamo che l’acciaio prevede una composizione chimica in cui il tenore di cromo raggiunge minimo il 10,5% circa e per questo, come citato sopra, è possibile raggiungere il fenomeno dell’auto-passivazione, il quale rende il materiale resistente alla corrosione.

Esistono cinque grandi famiglie di acciaio inox:

  • I martensitici (al 12% di cromo);
  • I ferritici (17% di cromo);
  • Gli austenitici (al cromo-nichel e al cromo-nichel-molibdeno);
  • I PH (Precipitation Hardening, indurenti per precipitazione);
  • I duplex o austeno-ferritici.

Quali sono i vantaggi dell’acciaio inox in edilizia?

Grazie proprio alle sue caratteristiche fisico-meccaniche dalla elevata deformabilità e resistenza alla corrosione, l’acciaio inossidabile è per alcune applicazioni, una valida alternativa ai materiali tradizionali.

Gli aspetti considerati da un progettista, per valutare l’impiego di questo materiale, sono:

  • Ottime caratteristiche meccaniche;
  • Elevata deformabilità prima della rottura;
  • Capacità di assorbire grosse quantità di energia;
  • Tenacità anche a basse temperature;
  • Resistenza al fuoco;
  • Assenza di manutenzione;
  • Completa riciclabilità.

Tra le caratteristiche richieste dai prodotti da costruzione, sempre più rilevante è la caratteristica di resistenza al fuoco.

Il comportamento dell’acciaio inox è stato sottoposto a test, da cui ne è risultato un ottimo comportamento in caso di incendio.

Inoltre, grazie alla sua naturale resistenza alla corrosione e durabilità, l’acciaio inox garantisce che tutte queste caratteristiche rimangano stabili l’arco di durata utile del componente, senza bisogno di interventi di manutenzione.

Infine, l’inox è un materiale completamente riciclabile, un aspetto molto importante al giorno d’oggi.

CSM Acciaio, a seconda delle costruzioni da realizzare, utilizza l’acciaio inox per realizzare strutture edili civili e industriali di grande qualità.

Al fianco di chi vuole fare la differenza nelle costruzioni.

Save

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here